I prezzi dei fornetti per unghie

Il fornetto per unghie ormai è diventato un apparecchio molto conosciuto, perchè sono in tante le donne che lo usano in casa propria o in un centro estetico per opera di estetisti professionali per avere un look delle poprie unghie sempre alla moda. Tante difatti, le donne che ricorrono ad una costante e periodica manicure e che usano un fornetto per unghie per l’asciugatura dello smalto o gel semipermananete.

Cosa valutare prima di acquistare un fornetto per unghie.

Quando si acquista un forno per unghie, un elemento molto considerato è certamente il suo prezzo, l’offerta di questi apparecchi per unghie è vasta, dunque sarà ovvio che pure le fasce di prezzo siano tanto diverse. Il prezzo dell’apparecchio certamente sale all’incrementare delle funzioni presenti quali timer, display, accensione automatica, per esempio, quindi se un modello base potrebbe costare soltanto poche decine di euro, i fornetti maggiormente sofisticati e completi di qualunque funzione potrebbero eccedere i 100 euro.

Dunque, gli elementi che influenzano maggiormente  il costo di un fornetto per unghie sono la tecnologia del fornetto UV e LED e la relativa potenza, pure eventuali bulbi di ricambio incideranno sul prezzo.

Occorrerà valutare pure se il fornetto sarà venduto assieme al kit di accessori e strumenti occorrenti alla ricostruzione, in tal caso il prezzo salirà, occorre però considerare che comprando i pezzi in modo separato la spesa sarebbe più grande, perchè gli accessori extra spesso hanno costi poco contenuti.
Quindi,  acquistare un fornetto con il kit incluso rappresenta una scelta vantaggiosa economicamente. Sul sito www.fornettounghie.it un’utile guida relativa ai fornetti per unghie e ai suoi accessori.

Per scegliere l’ammontare della spesa per il proprio fornetto occorre valutare l’uso che se ne vorrebbe fare, difatti, per un utilizzo professionale sarà consigliabile non pensare troppo al risparmio, bensì all’aspetto qualitativo, andando a puntare sui fornetti avanzati e di migliore qualità, perchè saranno usati spesso e sulle clienti. La scelta maggiormente indicata per chi vorrebbe usare la lampada molte ore al giorno è una lampada Led oppure Led/UV. Se invece il fornetto servirebbe soltanto per ricostruire unghie fai da te, allora si potrebbe contenere la spesa andando a scegliere pure un buon fornetto UV di media fascia, i tipi economici sarebbero da scartare perchè ci sarebbe il rischio che non saranno garantiti ottimi risultati.

Per un uso domestico un buon compromesso sarebbe rappresentato pure dall’acquistare una lampada mista LED UV: la maggior parte di tale tipologia di lampade presenta un costo piuttosto abbordabile  dal punto di vista qualitativo si tratta di ottimi apparecchi, perchè uniscono le funzionalità delle due tipologie di tecnologia.